MIELE
Il miele di timo è uno dei migliori in tutto il mondo. Ci sono tanti produttori sull'isola che hanno il miele come occupazione principale. È stata anzi costituita la cooperativa apistica di Citera che come scopo ha l'appoggio dei produttori, il miglioramento e la standarizzazione dei prodotti e l'aumento della produzione. Potete comprare il miele dalla cooperativa ma anche dagli stessi produttori. La produzione è abbastanza piccola e i prezzi oscillano a livelli alti riguardo al miele che si può trovare al mercato.

OLIO D'OLIVA
L'olio è il prodotto fondamentale per l'agricoltore citeriano. A Citera vedrete molti terreni di uliveti. L'oliva attecchisce sull'isola a causa dell'ambiente, la varietà prodotta si chiama “koroneiki”. Inoltre, a Citera esistono due cooperative di produzione agricola.

VINO
I citeriani hanno da dire per il loro vino. Se si troveranno con amici o conoscenti cominceranno a parlare ogn'uno del proprio vino, lo confrontano e alla fine partono felici e con la testa che gira! Le varietà che si coltivano a Citera sono petrolanos, roditis, arikaras ecc. Il vino è generalmente bianco o rosato. Al paese Mitata d'estate si organizza la festa del vino.

ALTRI PRODOTTI
A Citera troverete anche formaggio, paximadia e dolci tradizionali. Nei mercati di Citera potrete comprare anche erba aromatica, mandorle, pere di grande varietà ed alti prodotti.

PRODOTTI BIOLOGICI
L'agricoltura biologica negli ultimi anni fa parte della dieta alternativa delle persone moderne. Prodotti senza fitofarmaci e concimi, buoni per la salute. Negli ultimi anni è stata costituita la cooperazione biocoltiva di Citera che ha 25 membri. I prodotti dei biocoltivatori vengono certificati dal Consorzio per il Controllo dei Prodotti Biologici. I prezzi sono alti a causa della qualità e per questo i produttori si svolgono sempre di più nella agricoltura biologica. Prodotti biologici troverete a selezionati punti di vendita.

VITA AGRICOLA
La terra citeriana è infeconda, con una produzione agricola povera. Forse fa parte dei motivi che hanno guidato alla migrazione del XX secolo. Una volta si coltivava la maggior parte dei terreni sull'isola e la popolazione arrivava ai 10.000 abitanti. Per questo vedrete che la terra di tutta l'isola è divisa da muretti di pietra. Oggi, la maggior parte dei terreni è incolta.
A parte tutto questo oggi ci sono molte persone che si occupano dei lavori agricoli. L'agricoltura biologica e i programmi statali (es. agroturismo) hanno spinto i giovani occuparsi della produzione agricola che è redittizia. Inoltre, le nuove tecnologie nel campo dell'agricoltura proteggono la produzione.

A Citera oggi esistono due cooperative agricole sulla produzione dell'olio, una apistica ed una sulla biocoltivazione. I tentativi degli agricoltori li appoggia e li aiuta l'associazione per lo sviluppo citeriano.

Panayotis Rent a Car
thewindmillresort
Petros Studios Petros Studios