Il monastero di Agia Elesa celebra il 1o agosto. La vista dal monastero è meravigliosa, specialmente all'ora del tramonto, perchè è costruito in uno dei punti più alti al sud dell'isola. Dalla montagna di Agia Elesa si può vedere la spiaggia di Melidoni e quasi tutta l'isola. Il monastero è stato costruito lì dove ha sofferto Agia Elesa. Elesa è la figlia del peloponnesiaco Elladio. È venuta a Citera per diventare monaca perchè suo padre non accettava il fatto che era cristiana, cosi l'ha cacciata su tutta l'isola e l'ha uccisa nel 375d.C. Il recente monastero è stato costruito nel 1871. Piano piano hanno cominciato ha costruire nuove celle e il campanile a tre piani, nella parte nord-ovest del monastero. Come negli altri monasteri anche qui molte persone abitano nel periodo del “Dekapentismo”.