Partendo da Potamos e diretti a Karavas, dietro dalla fabbrica dei produttori di olio d'oliva c'è una strada sterrata che arriva alle spiagge Lygies e Petriti, all'est dell'isola. Dovrete lasciare il vostro veicolo molto prima e continuare a piedi. Solamente due parole possono caratterizzare la vista, bellezza selvatica. La spiaggia ha ciottoli grigio-neri e lastre, il fondo del mare è impressionante perchè la spiaggia, a causa del suo accesso difficile è rimasta intatta. Generalmente nella costiera nord-est da Ocheles fino il Faro di Mudari, all'estremo nord dell'isola, le spiagge sono quasi inaccessibili dalla strada, per questo i pescatori le preferiscono; sono zone ricche di pesci. Chi ha la possibilità, può andarci dal mare e fare un bagno tranquillo.